Giovanni Gastel

29.00

Giovanni Gastel

29.00

Giovanni Gastel è uno dei nomi più noti della fotografia italiana. Grande protagonista della comunicazione pubblicitaria riesce con i suoi scatti a trasformare in modo ironico e multicolore il mondo del fashion e della moda. Gioielli diventano sculture, oggetti si tramutano in fiori. Foglie, colori, immagini sovrapposte trasportano il corpo femminile in dimensioni parallele che accentuano l’ambiguità e il fascino della realtà. Da più di vent’anni collabora con le principali riviste di moda apportando ad ogni campagna la straordinaria poliedricità del suo lavoro che si fa interprete divertito dei veloci mutamenti del reale. Cultore della sperimentazione, ha introdotto nella fotografia di moda contemporanea la tecniche “old mix” e “a incrocio” che sovrappongono immagini, oggetti e colori. Erede dello stile aristocratico e sofisticato che caratterizza l’antica noblesse milanese, Giovanni Gastel, nipote di Luchino Visconti, ha scoperto giovanissimo la propria passione per la fotografia ed ha iniziato presto una carriera internazionale che oggi lo vede vivere tra Milano e Parigi. Cultore della Sperimentazione, è un innovatore della fotografia di moda, sia tecnicamente che linguisticamente. Le foto di Giovanni Gastel, che dichiarano un costante percorso di ricerca creativa nella quale si rispecchia l’evoluzione del costume degli ultimi vent’anni, sono protagonisti di bellissimi libri e di celebri mostre.
Questo libro è il catalogo della sua personale alla Triennale di Milano del 1997 e curata da Germano Celant. Dal 6 Settembre 2004 l’inconfondibile stile di Gastel sbarca con i suoi scatti cangianti, voluttuosi ed ironici nel tempio di Harrods a Londra.

COD: 978 88 88033 07 6 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Author

Pages

Format